Nuova Seat Leon

La nuova Seat Leon uscirà in ante­prima al Salone di Parigi a set­tem­bre e pro­mette molto bene. Insieme alla nuova Seat Toledo la casa spa­gnola Seat, che appar­tiene al Gruppo Volk­swa­gen, spera con la nuova auto di incre­men­tare note­vol­mente le ven­dite. Come dichiara la casa auto­mo­bi­li­stica: “Si tratta di una vet­tura com­ple­ta­mente nuova che segna l’inizio di un capi­tolo ine­dito per il marchio”.

Seat Leon (Seat Leon © SEAT)

Seat Leon (Seat Leon © SEAT)

La Seat Leon è stata costruita sulla nuova piat­ta­forma MQB, che ser­virà da base a 40 modelli del Gruppo Volk­swa­gen, e sarà più leg­gera di 90 chili. Gra­zie ai nuovi motori i con­sumi saranno ridotti del 22%. Infatti la nuova Seat Leon sarà dotata di un’unità a quat­tro cilin­dri turbo abbi­nati al sistema Start&Stop e alla tra­zione ante­riore. A seconda della ver­sione che si sce­glie, il cam­bio può essere manuale a cin­que o sei marce oppure robo­tiz­zato a dop­pia fri­zione DSG a sei o sette rap­porti. Al momento del lan­cio sul mer­cato la nuova auto spa­gnola verrà pro­po­sta con due tur­bo­die­sel: il 1.6 da 105 CV e 2.0 da 150 CV. Per la ver­sione meno potente la Seat dichiara una per­cor­renza media di 26,3 km/l e per l’unità 2.0 invece 25 km/l. Nel corso dell’anno pros­simo, l’offerta verrà ampliata con i motori a ben­zina 1.2 da 86 e 105 CV, 1.4 da 122 e 1.8 TSI da 180 CV. Inol­tre ver­ranno pro­po­sti in un secondo momento anche il 1.6 tur­bo­die­sel da 90 CV e un 2.0 TDI da ben 184 CV.
Tante diverse pro­po­ste anche per quanto riguarda la gamma: a dif­fe­renza dell’attuale modello, pro­po­sto con un solo tipo di car­roz­ze­ria, la nuova Seat Leon sbar­cherà sul mer­cato non solo nella variante a 5 porte, ma anche nelle ver­sioni a 3 porte e sta­tion wagon.
La casa spa­gnola ha pun­tato anche molto sulla sicu­rezza, infatti la nuova Seat Leon verrà pro­po­sta con una serie di acces­sori tec­no­lo­gici volti ad aumen­tare la sicu­rezza in strada.

Comments are closed.